30/04/07

Centro per l'integrazione

I vari commenti sul post “Panni sporchi” mi hanno colpito molto. Parto dal presupposto che condivido lo sdegno della SignorinaG, ma sono anche consapevole, in primissima persona, del fatto che ci sono modi di reagire al dolore diversi e incontrollabili: c’è chi si droga, chi si ubriaca, chi semplicemente piange ecc… Il problema è che oggi manca molto la comunicazione e pure una città piccola come Arezzo diventa una metropoli vuota dove le grida di sofferenza rimangono inascoltate. Almeno apparentemente…
In realtà ci sono piccoli centri che si stanno dando da fare per dare una mano a chi ha bisogno. Perché viene aiutato solo chi VUOLE essere aiutato, naturalmente. Personalmente ho trovato molto conforto, prima come utente e poi come volontaria nel Centro per l’integrazione di Arezzo. Si trova in Via Leone Leoni 18, sopra la palestra e vicino alla polizia. Ci sono ragazzi bravissimi pronti ad aiutare non solo gli immigrati, ma anche chi ha bisogno di un alloggio o di contattare centri di recupero, Caritas e quant’altro…

CENTRO PER L'INTEGRAZIONE

Indirizzo: Via Leone Leoni, 18
Orario: Dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30. Il pomeriggio dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle ore 18.30 Chiuso il martedì mattina.
Telefono: 0575/352914
Informazione, valutazione ed ascolto dei bisogni dei cittadini stranieri ed emarginati attraverso l'orientamento e la consulenza nel disbrigo di pratiche burocratiche. Il servizio si occupa, inoltre, del rilascio dei pass per l'accesso ai Centri di Prima e Seconda Accoglienza e della distribuzione dei buoni doccia

Modalità di richiesta ed erogazione
Le informazioni vengono fornite dal personale addetto, nell'orario sottoindicato . Le informazioni fornite riguardano, in particolare, disbrigo di pratiche burocratiche, orientamento su sanità, istruzione, lavoro, alloggio, rilascio dei pass per l'accesso ai Centri di Prima e Seconda Accoglienza, iniziative culturali e di associazionismo.

Documenti da presentare
Nessuna contribuzione è richiesta.

Note
L'Ufficio Immigrazione, Integrazione e Rapporti con il Volontariato promuove e sostiene progetti presentati dall'Associazionismo impegnato in questo settore specifico, contribuisce all'organizzazione di corsi di alfabetizzazione (istruzione elementare e media), in collaborazione con il Provveditorato, attraverso l'erogazione di un contributo per l'acquisto di materiale didattico e di cancelleria.

Inviato da Ilaria


Segnala questo articolo

1 commento:

  1. Bello iniziare la giornata con una buona notizia :-)

    RispondiElimina

Lasciate un commento, ma ricordate di rispettare sempre la netiquette ;)